30 Aprile 2017


varie e curiositą

Lavash:il pane armeno

22-09-2011 19:32 - La cucina
preparazione del Lavash
Il lavash armeno č una piada sottile di un millimetro e lunga quasi un metro che da sempre ha svolto un ruolo importante nella cucina nazionale. Lo usano sia come il pane sia come la base per preparare diversi antipasti armeni, quali gli involtini ripieni di formaggio, verdura, carne. Tradizionalmente č preparato nei forni di terracotta chiamati tonir: l´impasto a lievitazione naturale si attacca al piano del forno scaldato e dopo due o tre minuti č pronto il lavash. La comunitą dei produttori di lavash - che gestisce ogni tappa della produzione e coinvolge il coltivatore di grano, il mugnaio e il panettiere - comprende una decina di persone della cittą Chambarak, nella regione di Gegharkynik, il cui lavoro artigianale č favorito dagli alti prezzi e dalla scarsa qualitą del pane generalmente venduto nei negozi. Per la farina si usano o il frumento delle varietą locali da cui si ottiene il lavash bianco o un misto di farine di frumento, segale e avena, che dą il lavash nero. D´estate la comunitą fa provvista di lavash che, una volta essiccato, si conserva a lungo per i mesi invernali. Ultimamente i produttori della comunitą hanno deciso di adottare la produzione biologica che potrą aprire loro il mercato.

Area di Produzione
Chambarak, regione di Gegharkynik

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]